Lago Barbellino con Sushi Plays Wall

Andare in uno degli angoli delle nostre orobie, e con la musica!

come tornare però su fino al Rifugio Curò? perchè la strada e lunga e non dicerto accessibile…ma i SUSHI hanno prontamente gestito la situazione.

E cosi, approffitando anche del fatto che loro avrebbero suonato sulla piana vista lago quella stessa domenica, mi aggiungo a uno dei voli in elicottero che ha portaro su anche tutto il loro materiale (e direi non poco, che sbattimento ragazzi, organizzare da soli un concerto del genere, davvero COMPLIMENTI).

e quindi GRAZIE ai SUSHI CORNUCOPIA che per l’anteprima di SUSHI PLAYS WALL (ma avete idea che bello sentire il repertorio Pink Floyd in montagna, in un giorno di sole, in una piana sotto un rifugio isolato da tutto in fondo alla val bondione?!?  IMPAGABILE)  mi hanno accompagnata lassù al Lago Barbellino.
Per chi c’era non credo ci siano parole, ascoltarli con tutta quella gente che man mano arrivava al rifugio domenica, e si fermava in festa e dopo pranzo tutti affacciati dai terrazzi del Curò o accomodati sui pratoni intorno alla piana ad ascoltarli.

Intanto la mattina, mentre loro preparavano il “palco” naturale e facevano le prove, arriva una mia amica (ile) e andiamo a farci un giretto lungo il sentiero del lago che porta al algo naturale del Bzarbellino….non propriamente carrozzabile, ma con la’iuto di qualcuno si fa!

Altra coincidenza che ha reso quuesto weeken incredibile, era che  sabato sera c’era anche Steven ed era il suo compleanno, festeggiato al Curò con una session live a richiesta del Ghila+Giorgio..io adoro la vita semplice, divertita, senza fronzoli ma con la gente giusta!

Grazie anche a Fabio e a tutto lo staff del Rifugio Curò per la favolosa ospitalità.

Grazie a Skazzo, Mauro, Alberto, Giorgio, Diego 2 per il meraviglioso weekend, oltre a Silvia, Franz e Rastrello

Grazie a Sala 1 (ahahaha, Paolo) e Elenina, Ilenia, allo Spera e moglie,  ed a tutta la crew che mi ha portato giù a spalla domenica pomeriggio a fine concerto [maledetto lavoro]

PS. per chi se li è persi al Curò, i sushi suoneranno ancora a Clusone il 30 novembre 2019

Sushi Plays Wall

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...