Fuga in kayak a Soča

A inizio mese ho fatto una mini-vacanza in Slovenia. Partita giovedì dopo il lavoro per la gita in kayak sull’Isonzo. Bello come sempre…acqua di smeraldo….un gruppetto d’eccezione, Matteo Ivan e Manu, che mi ha accompagnato con DKsport e il Trezzo Kayak Club a fare dei tratti del fiume paesaggisticamente favolosi e kayak-amente (!!!) più impegnativi…

Our girls are living the dream in Jasper

Se non volete morire di gelosia: girate pagina ora! Le nostre super girls stanno vivendo un sogno in kayak in Canada. L’entusiasmo comincia da Jasper National Park, nello stato di Ablerta, 4 ore in macchina dal punto di atterraggio, Calgary, e appena sopra Banff National Park. Il parco UNESCO è famoso per la sua natura…

Loli BTTT goes to Canada

Loli esplorerà laghi (kayak) e monti (Jeepone) del Canada con la fantastica compagnia di Titta e Greta. A quanto pare, le nostre avventueriere hanno già trovato i primi fiocchi di neve! Non vediamo l’ora di ricevere i prossimi aggiornamenti delle loro avventure, e voi? Scommetto che le foto saranno bellissime!! Quiz: chi prova a indovinare…

Odio i lunedì, ma che bello è andare in canoa? Di Marcello Lecchi

Oggi scrive per noi Marcello Lecchi che ha surfato in canoa doppia con Lola durante l’avventura sul Brembo di cui vi abbiamo brevemente accettato qualche settimana fa. Marcello fa trasferire la passione e il divertimento di questo sport in modo eccezionale. Spero vi unirete a noi per ringraziarlo di questo bellissimo racconto: Brembo, Domenica 22 maggio…

Kayak in Trebbia e Brembo

Perché il kayak? Non so bene come sia successo, o meglio a ripensarci, in questo anno trascorso dall’incidente, credo sia stata una bella serie di coincidenze e uno stile di vita che in qualche modo si accomuna tra quello che è il modo di vivere da alpinista e questo nuovo mondo da kayak-ista (chissà se…

Kayak in Sardegna

Con la solita semplicità di sempre si decide di partire, destinazione: Sardegna. Compagne di viaggio: la socia di sempre (Titta) e sua sorella (Dani). Per questo viaggio è stato battezzato persino il furgone della Titta, appena preso, una settimana di “nuova” vita e via: imbarcato verso il mare per 3 giorni di kyte e kayak. Finalmente…